Preparativi

Standard

Poco più di un mese e tantissime cose ancora da fare, Bruxelles alle porte e tutto ancora da organizzare…non è il momento migliore per rendersi conto di non sapere assolutamente nulla di quello che occorre sapere per poter sopravvivere nella capitale d’Europa!! 

Savoir de ne pas savoir…questa è l’origine, il mio “Mondo Ordinario” per dirla alla Vogler, la soglia l’ho già passata da un pezzo, resta da vedere se il mio sarà un percorso da eroina tragica oppure se, alla fine, tornerò con l’Elisir, sana e salva (e cambiata).

Intanto questo è il mio viaggio attraverso la trama intricata di una delle metropoli “faro” per i giovani in cerca di possibilità, passando per le Arti, il francese (per forza di cose) e il Cinema.

Mezzi privilegiati: carta e penna – non solo virtuali – e la mia macchina fotografica;

Obbiettivo: vivre la vie, quella di tutti i giorni – che non è mai facile.

Se vorrete accompagnarmi, curiosare tra le mie esperienze, renderle un po’ vostre con qualche commento, ne sarò più che felice!

On y va, il viaggio comincia…